Kemper System

La nostra storia: da Alfachem a Kemper System


ALFACHEM

Alfachem è nata nel 1981, vicino Milano, grazie all'iniziativa di due giovani imprenditori. In breve tempo è diventata uno dei principali attori del mercato italiano nella ricerca, sviluppo e produzione di formulati a base di resine sintetiche (epossidiche, poliuretaniche, acriliche, metacrilate) per la realizzazione di pavimenti e rivestimenti speciali utilizzati nell’industria e nell’edilizia.
Nel 1987, con la nascita della gamma a base di poliuretano-cemento SINTECO ®, Alfachem raggiunge i massimi livelli in questo settore, venendo scelta per la fornitura di pavimenti e rivestimenti da un numero sempre crescente di importanti aziende leader, operanti in Italia e all’estero nei settori alimentare, lavorazione della carne, delle bevande, del pesce e chimico-farmaceutico.
La grande capacità d'introdurre prodotti sempre all'avanguardia e di elevata qualità, uniti all’assidua attività di ricerca e verifica delle prestazioni sul campo, hanno portato Alfachem ad ampliare sempre più l’offerta di prodotti, con conseguente ampliamento della sede operativa, che ora si estende su 2.500mq ed una produzione annua di oltre 1.000.000 di kg, corrispondenti a circa 250.000mq di pavimentazione‘.
A coronamento di un rapido processo di sviluppo sul mercato di riferimento, nel 2000 Alfachem entra a far parte del gruppo tedesco Kemper System, leader internazionale negli impermeabilizzanti liquidi, che ne acquisisce il controllo e la trasforma nella propria group company italiana, trasferendo alle altre società del gruppo le specifiche competenze di Alfachem nel campo dei prodotti resinosi per pavimentazioni, sia industriali che architettoniche.
Nel 2008, nell'ambito di un potenziamento d'immagine a livello mondiale, la società cambia il proprio nome in Kemper System Italia S.r.l.

 

KEMPER SYSTEM

Era il 1957 quando il Dr. Heinz Kemper fondò a Kassel (Germania) la Kunstoff & Lackfabrikation Kassel.
Traendo spunto dall'animale più diffuso della regione, l'anatra, sviluppo l'idea di un sistema liquido che avesse la capacità di rivestire le superfici come una seconda pelle, impermeabilizzandole perfettamente.
Il primo grande test di quest'idea fu fatto impermeabilizzando la copertura piana dello stabilimento Volkswagen di Baunatal, nel 1964. Nel 1969 il sistema fu definitivamente messo a punto e brevettato.
Tale sistema commercializzato con il nome Kemperol V210 è basato su una speciale resina poliestere elastica armata con un tessuto non tessuto sintetico.
Nel 1990 la Società prese l'attuale nome Kemper System GmbH & Co. KG.

Kemper System fa parte della divisione "Construction chemical" del gruppo IBG di Colonia.

 

Alfachem


Kemperol



Kemco Design